Forum "Amanti della musica"
Forum

Forum "Amanti della musica"
[ Home | Regole | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi | Download | Cerca | FAQ ]
Gli account senza nome e cognome reale verranno sospesi fino a regolarizzazione.
 Tutti i Forum
 Musicisti e... ... ... ... ... !
 Midi Sound Setup Music & Pc
 2° Setup : complichiamo le cose.... usiamo i VST

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Video: Inserisci Google video Inserisci Youtube Inserisci Flash movie InserisciMetacafe video Inserisci mySpace video Inserisci Quicktime movie Inserisci Windows Media video Inserisci Real Video
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
 
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
nightfly68 Inserito il - 02 ottobre 2009 : 12:06:20
Da ora in avanti quando avrete dei dubbi sui termini che leggerete... fate riferimento al glossario prima di chiedere ulteriori chiarimenti.

Come abbiamo visto nel thread introduttivo del glossario uno strumento vrtuale VST sa solo non è che un file .dll quindi non puo' funzionare se non viene reso eseguibile.

Gli strumenti virtuali possono esistere anche in modalità Stand Alone (con un eseguibile fornito dalla casa produttrice) e non necessitare di un Host, o possono avere bisogno di un Host.

Alcuni programmi utilizzabili per il kar*oke hanno anche la possibilità di fare da Host e caricare direttamente i VST all'interno. E' il caso di kar*oke 5 e di Band-in-a-box (con i DX), anche se il secondo è piu' un arranger (programma che permette di cambiare lo stile di una traccia midi). Siccome una volta capito il meccanismo dei VST usarli dentro questi progrmmi è semplicissimo, spieghiamo come usare i VST in qualunque PC.

Altra premessa che facciamo riguarda la scheda audio. Questo setup riguarda l'utilizzo di normalissime schede audio interne ed integrate.

Iniziamo con il rendere tale scheda vicina a quelle piu' professionali, cosa ci serve? Dobbiamo ridurre la latenza fra l'ingresso di un informazione, l'elaborazione e l'uscita in forma di suono. Per far cio' ci aiutano i driver ASIO, che mettono insieme entrate ed uscite riducendo la latenza. Un driver ASIO va a sostiutire nel suo uso il driver audio della scheda che di solito selezionate come output. Esistono dei driver ASIO totalmente Free e compatibili con ogni scheda si chiamano ASIO4All. La versione 2.9 è compatibile pure con Vista. L'installazione è facilissima.
Una volta installati dovrete solamente usarli come output audio dei sw audio che usate.. qualunque essi siano.

Ma un sequencer midi (con o senza testo) come puo' essere Van Basco, kar*oke5, Karawin o qualunque altro programma del genere, non ha suoni internamente e se non usiamo quelli del pc dobbiamo comincia re a collegare qualche programma. Se avessimo un expander hardware e una tastiera cosa faremmo? Cavo midi fra i due, l'output della tastiera come input dell'expander hw e l'output audio dell'expander alle casse... Bene faremo la stessa cosa dentro il pc e virtualmente.
La tastiera il sequencer o player... è il kar*oke player, l'expander è il VST che useremo, e il cavo?
Si chiama Virtual Midi Cable ma visto che è virtuale noi non vedremo il cavo, ma ci interessa vedere gli "spinotti virtuali di input e output". Virtual Midi Cable piu' conosciuti (e gratuiti) sono Midi Yoke e LoopBe1. Il MidiYoke andava benissimo su Windows XP (che io comunque consiglio sempre rispetto a Vista). LoopBe1 è piu' facile da installare, basta eseruire un setup, mentre per i MidiYoke bisogna seguire le istruzioni su un file di testo che per chi è totalmente digiuno di pc possono essere indigeste. Al nostro scopo basta una sola porta midi, e LoopBe1 ne ha una. Per usi piu' avanzati ne possono servire altre. MidiYoke ne offre 8. LoopBe30 ne offre 30... ma costa. Una volta installato, andremo nel nostro programmino di kar*oke e metteremo come output la porta midi virtuale. Cosi' il kar*oke player leggerà le info midi del file ci mostrerà i testi che scorrono, ma rigirerà le info midi a un altro programma che dovrà tirare fuori i suoni.

Adesso dobbiamo fare arrivare i suoni da qualche parte, ad un expander.. che li suoni.
Di strumenti VST singoli ce ne sono tanti, ma per suonare i file GM dobbiamo avere dei banchi sonori GM e dei moduli GM, purtroppo non tutte le soluzioni sono gratuite.
I Moduli GM piu' conosciuti (indicherò pure il prezzo orientativo)sono:

Steinberg Hypersonic 2 (non piu' in produz. da cercare usato) 350€
Native Instruments Bandstand (lento a caricare gli strumenti) 100€
Luxonix Purity (adatto all'elettronica meno alla musica acustica) 90€
Edirol Virtual Sound Canvas (versione virt. dell'SC88) 90€
Edirol Hypercanvas (versione evoluta del precedente) 150€
M-Audio Key Rig 100€

Ad eccezione dell'Hypercanvas esistono tutti anche in modalità Stand Alone che non necessitano di Host per aprirli. Ma per risolvere il problema (cosa valida per qualunque VST, ci aiuta un programmino free SaviHost.exe. Basta copiarlo nella stessa cartella del file dll e rinominarlo con il nome del file dll. Quindi Hypercanvas.exe e avremo la versione eseguibile del file.

Ma qualcuno puo' chiedere una soluzione free... ci aiutano allora di nuovo i Soundfonts. e un soundfonts player gratuito che si chiama sfz. Una volta caricato sfz, se l'installazione non comprende l'eseguibile cerchiamo savihost.exe e lo rinominiamo in sfz.exe mettendolo nella stessa directory di sfz.dll.
Ma sfz da solo è vuoto, non ha suoni, dobbiamo caricare dentro un soundfont GM (vedi il tutorial setup 1 per alcuni soundfonts) e ricordarci di spostarci su channel 10 e cambiare bank 0 (o 1) con bank 128 per selezionare la traccia di batteria.

Una volta aperto uno qualunque dei synth virtuali di cui sopra (e dovrà rimanere tale anche mentre suonate i file midi, altrimenti sarebbe come spegnere l'expander... e sperare di sentire i suoni....), nelle opzioni hanno tutti due menù
Midi setup
Audio Setup.

Niente di piu' facile...
Midi setup.. dovrà selezionare l'input midi.. che è quello che proviene dall'output del kar*oke player (se è MidiYoke, avrete 8 porte dovrete usare la stessa in output e in input).
così mentre il player suona, vedrete tasti e note che simuovono sul synth virtuale.

Audio Setup... dovete collegare il synth... alle uscite fisiche (il jack delle cuffie) in modo che inserendo il jeck arrivi qualcosa alle casse... In audio setup selezioneremo il driver ASIO4All che collega il synth alla scheda audio...

E a questo punto... possiamo suonare senza problemi.

Il prossimo set... riguarderà l'utilizzo di piu' VST contemporaneamente e di drum set dedicati collegati in un Host piu' complesso.

Forum "Amanti della musica" © 2003-2016 Clopedia.net Torna all'inizio della Pagina
Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000